Scuola di formazione

OBIETTIVI

  1. Promuovere nel nostro territorio attività fisiche qualificate per aumentare lo stato di consapevolezza e benessere.
  2. Promuovere culturalmente e attivamente un corretto e sano stile di vita.
  3. Promuovere una nuova area per attività qualificate denominata “ Accademia Italiana Yoga Strength-Aequilibrium” dove perseguire gli obiettivi prefissati.
  4. Potenziare l’area d’intervento offrendo servizi sportivi con finalità aggregativo-sociali proprio dei valori del nostro Ente di Promozione Sportiva.
  5. Formare e aggiornare i Tecnici per mantenere alta la qualità delle attività proposte.
  6. Organizzare momenti di informazione alla popolazione sugli argomenti.

NORMATIVA

Per rientrare nelle indicazioni che regolamentano l’accesso al regime fiscale agevolato delle Associazione Sportive Dilettantistiche è necessario insegnare una delle discipline riconosciute dal CONI.

L’elenco delle discipline riconosciute è stato modificato e ridotto dal CONI in data 14-02-2017.

Il Coni ha dato facoltà alle singole Federazioni Sportive Nazionali di riconoscere tramite delibera interna alcune delle discipline rimaste escluse dal decreto, denominandole nel modo più attinente.

Gli Enti di Promozione Sportiva potranno certificare e rilasciare diplomi a valenza legale utilizzando le denominazioni sportive decisi con delibera interna dalle Federazioni Sportive Nazionali.

Lo YOGA, escluso dall’elenco CONI delle discipline riconosciute, è stato inserito, con delibera interna, dalle seguenti Federazioni Sportive Nazionali:

  • FIPE (FEDERAZIONE ITALIANA PESISTICA) con denominazione:
    • STRENGTH YOGA (Abbinamento degli aspetti coordinativi e respiratori nella corretta esecuzione degli esercizi.)
  • FGI (FEDERAZIONE GINNASTICA D’ITALIA) con denominazione:
    • AEQUILIBRIUM (Attraverso l’organizzazione delle catene cinetiche muscolari che il corpo si rende armonico, ripristina le ampiezze fisiologiche delle articolazioni e dà equilibrio alle tensioni muscolari ad essa applicate).

ADEMPIMENTI

Le Associazioni e le Società Sportive Dilettantistiche rientranti nel mondo dello YOGA per adeguarsi alle nuove normative dovranno adoperare i seguenti adempimenti:

  1. I tecnici dovranno aggiornarsi e frequentare un corso che rilasci un Diploma rilasciato da un EPS o FSN Nazionale, che indichi come disciplina STRENGTH YOGA o AEQUILIBRIUM.
  2. Per continuare ad operare come ASD, le Associazioni Sportive Dilettantistiche dovranno verificare ed adeguare i loro statuti e richiedere l’affiliazione e l’inserimento nel Registro CONI 2.0.
  3. Se già richiesto una volta modificato lo statuto e registrato nuovamente presso l’Agenzia delle Entrate, bisognerà inviarlo all’EPS o FSN nazionale al quale si è affiliati.
  4. Ricordiamo che la procedura passa sempre da assemblea straordinaria dei soci con successiva registrazione delle modifiche presso l’Agenzia delle Entrate.

FORMAZIONE

Alla fine del corso viene rilasciato il Diploma da OPES Italia (Organizzazione per l’educazione allo sport).
Il Maestro Andrea Senigalliesi, per conto dell’Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI OPES ITALIA è autorizzato a formare e rilasciare diplomi necessari per l’insegnamento dopo aver frequentato gli appositi corsi e moduli di formazione.

OPES ITALIA è riconosciuta e partner di:

  • CONI
  • Ente di servizio civile nazionale di prima classe riconosciuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri
  • Dipartimento Gioventù
  • Servizio Civile Nazionale
  • Associazione di promozione sociale iscritta al registro nazionale delle APS del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali
  • Ente di formazione del personale della scuola di ogni ordine e grado riconosciuto dal Miur
  • Presente e partner del Forum Nazionale del Terzo Settore
  • Presente e partner in ENGSO- European Non-Governamental Sport Organisation

La formazione è suddivisa in IV° gradi preparazione:

  1. Allenatore (16 ore di corso)
  2. Istruttore 1° (livello 32 ore di corso)
  3. Istruttore 2° (livello 32 ore di corso)
  4. Maestro (50 ore di corso)

Si accede al grado successivo solo dopo aver frequentato e superato il precedente.


Chi in possesso di diplomi precedentemente ottenuti, e legalmente riconosciuti, può ottenerne l’equiparazione previa valutazione della federazione di riferimento.

 

Programma del corso di allenatore (16 ore)

  • Introduzione allo Yoga
  • Teoria e pratica del Pranayama (Respirazione)
  • Propedeutiche al Surya Namaskara ( Saluto al sole)
  • Teoria e pratica del Surya Namaskara
  • Teoria e pratica delle Asana (Posizioni in piedi livello A)
  • Benefici dell’attività su sistemi ed apparati
  • Sistema tonico-posturale (colonna vertebrale, dischi infra vertebrali, articolazioni, bacino,postura)
  • Movimenti articolari
  • Equilibrio e baricentro

Programma del corso di istruttore 1°  livello (32 ore)

  • Pratica del Surya Namaskara
  • Pratica delle Asana
  • Propedeutiche e posizioni in piedi (livello B)
  • Propedeutiche e capovolte (livello A)
  • Propedeutiche e posizioni di equilibrio (livello A)
  • Propedeutiche e posizioni di torsione (livello A)
  • Impostazione e pratica Yoga Strength con attrezzi
  • Impostazione e pratica Yoga Strength Asthanga style prima serie
  • Esercizi per il Core e per la respirazione
  • L’utilizzo del respiro durante la pratica
  • L’approccio con l’allievo
  • Teoria specifica: tensioni muscolari frequenti, tessuti connettivi, Core e tonificazione pavimento pelvico.

Programma del corso di istruttore 2°  livello (32 ore)

  • Tecnica e didattica (livello A) valutazione funzionale di base e principi generali delle metodiche di insegnamento
  • Pratica delle Asana
  • Propedeutiche e posizioni in piedi (livello A-B)
  • Propedeutiche e capovolte (livello B)
  • Propedeutiche e posizioni di equilibrio (livello B)
  • Propedeutiche e posizioni di torsione (livello B)
  • Pratica Yoga Strength con attrezzi
  • Pratica Yoga Strength Asthanga style seconda serie
  • Anatomia dello Yoga Strength
  • Aspetti posturali della pratica dello Yoga Strength
  • Tecnica e didattica (livello B) assistenze dirette ed indirette, capacità comunicative, posizioni di controllo e contatto

Programma del corso Maestro 50 ore di corso

  • Neuroscienze e Yoga metodo Yoga Strength-Aequilibrium
  • Aspetti psicomotori della disciplina
  • Il ruolo dell’Ayurveda nello Yoga Strength
  • L’aspetto terapico della disciplina
  • Cenni di neurofisiologia sottile
  • Pratica Yoga Strength con attrezzi
  • Pratica Yoga Strength Asthanga style seconda serie
  • Pratica Yoga Strength Rocket style
  • Studio e allenamento delle apnee (in vasca)
  • Teoria e pratica dello Yoga Strength Kriya style (pratiche interne)
  • Strutturazione e modulazione di una lezione, aspetti operativi
  • L’approccio con l’allievo
  • Gestione norme privacy
  • Gestire un centro Yoga Strength-Aequilibrium
  • Tecniche di rilassamento

 

Istruttore:

Andrea Senigalliesi
Responsabile Regione Marche OPES (Organizzazione per l’Educazione allo Sport)