Cercherò di spiegare che cosa è per me Yoga…

..consapevole del fatto che la pratica di questa disciplina continuerà a darmi nuove possibilità di riflessione e nuove risposte la prima intuizione l’ho avuta leggendo questa frase:

Qualità dell’energia e della motivazione

Ogni volta che con il pensiero torno alle origini di questa esperienza non posso fare a meno di pensare a queste semplici parole che in maniera intuitiva abbiamo (perché non ero solo) scelto per tracciare il sentiero sul quale ci saremmo mossi…e da lì oggi posso dire che:

Lo Yoga si basa sull’equilibrio.

Equilibrio tra flessibilità, forza, respirazione e concentrazione in una pratica di asana.

Anche se lo yoga è forse meglio conosciuto per la respirazione, il suo lato elastico, flessuoso, sciolto, il suo lato fiero, potente, vigoroso è altrettanto importante.

Alcune persone arrivano allo yoga già piuttosto forti; di solito hanno bisogno di lavorare sulla loro flessibilità.

Anche l’inverso è vero; chiunque sia naturalmente flessibile ha bisogno di completarsi con la forza e la stabilità per minimizzare la possibilità di lesioni.

I principianti costruiranno la flessibilità e forza in modo naturale praticando regolarmente un’ampia varietà di pose.
Semplicemente praticando i nuovi yogi inizieranno a rafforzare i loro principali gruppi muscolari (nucleo, braccia, gambe, schiena) e molti altri muscoli di supporto più piccoli che probabilmente non sapevano nemmeno fossero lì finché non ci si trova doloranti nei posti più strani.
Gli equilibri ambigui e le posizioni invertite sono molto efficaci per costruire la forza muscolare, perché interessano gruppi di muscoli più piccoli.

Tenere le posizioni in piedi, come il guerriero e i triangoli, è ottimo modo per rafforzare i muscoli delle gambe.

Nelle posizioni di equilibrio, come l’albero, una gamba deve sostenere tutto il tuo corpo, quindi stai aumentando la tua forza semplicemente mettendo il tuo peso su quella gamba.

La pratica include posizioni che incrementano la forza addominale e una respirazione profonda, per aiutarci a trovare, internamente, il proprio centro di forza.

Le posture rilassano le tensioni più superficiali del corpo, e riattivano il corpo muscolare interno per supportare la colonna e le articolazioni dall’interno verso l’esterno.

Mantenendo le posizioni più a lungo, facendo più ripetizioni e imparando nuove posizioni yoga, puoi rendere la tua pratica più o meno impegnativa.

Lo yoga che rafforza i nostri corpi funziona anche nelle nostre menti.
Sebbene tu (probabilmente) non teletrasporti oggetti, presto sentirai gli effetti mentali di una pratica costante di asana yoga.

Questo include imparare il potere della perseveranza, trovare la volontà di provare cose nuove, affrontare il fallimento seguito dal successo (e poi forse il fallimento di nuovo), e scoprire di avere in una certa misura il controllo dell’attività frenetica della mente.

L’esplorazione del lato fisico dello yoga porta spesso ad un interesse per la consapevolezza ma non è necessario avere una pratica di meditazione formale per iniziare a sperimentare i benefici mentali dello yoga.

Incorporare tutti i diversi tipi di movimento nelle nostre vite ci rende più forti e più sani.

Le attività cardio come la corsa e il nuoto sono l’ideale per lo yoga e lo yoga è fantastico per loro.

Sollevare pesi e svolgere attività core aggiuntive ti aiuterà a fare più asana basate sulla forza e anche a migliorare il tuo equilibrio e la tua resistenza nella tua vita quotidiana.

È tutto collegato.

Quindi se ti fa sentire bene, allora dovresti farlo.

Ma prova a lasciare andare l’idea che non stai facendo mai abbastanza.

Lo yoga offre molti modi per migliorare la tua forza che sono adattabili a diversi livelli di pratica.
All’inizio, superare una lezione di un’ora sarà una sfida sufficiente.

Una volta che diventi più abile, ci sono sempre modi per intensificare le asana in modo che la crescita e la trasformazione progrediscano.

Una pratica regolare di yoga può ridurre il rischio di lesioni e condizionare il corpo a svolgere meglio le cose che devi fare ogni giorno: camminare, sedersi, torcere, piegare e sollevare pesi.

Lo yoga muove il tuo corpo nei modi in cui è stato progettato per muoversi per aiutare a garantire che funzioni correttamente.

Questo, oggi, è per noi Yoga